06.06.2017

incontro con proiezione

Guardare con lentezza

Villa Pallavicini

h 21:00

Un’introduzione alle iniziative del progetto Adunaduna, laboratorio sulla valorizzazione dello sguardo rivolto ai giovani per un uso critico delle immagini e proiezione di una parte di Donni dongoma, sul filo della musica nei luoghi della tratta di esseri umani all’epoca dello schiavismo.

Le realtà di periferia sono ricche di sguardi, di personalità e di competenze, eppure restano marginali rispetto all’offerta fotografica. Sempre più persone dichiarano di non capire la fotografia, atteggiamento che cela mancanza di fiducia nelle proprie capacità di lettura. “Guardare con lentezza” è una raccolta di iniziative ideate da Donatella Pollini, tese a stimolare e sostenere la fruizione della fotografia da parte del pubblico, con la finalità di renderlo protagonista del proprio sguardo. Lo scopo e l’auspicio é di mettere, insieme al pubblico, le basi per un diverso tipo di rapporto con la fotografia, che sia sempre più affrancato dai limiti delle mediazioni, forse non più adeguate al tempo presente. Per Photo Week si proporrà l’iniziativa Adunaduna, nel corso della quale verrà proiettata la prima parte di “Donni dongoma-la danza indanzabile” si presenterà inoltre un laboratorio rivolto ai giovani per l’uso consapevole delle immagini.

via Meucci 3
www.donatellapollini.net
Ingresso libero