06.06.2018

Mostra

In ascolto – Identità e territori di Filippo Romano

Stecca 3.0, centro socio-culturale |

h 18:00 - 23:00

La mostra “In ascolto” del fotografo Filippo Romano con la collaborazione delle associazioni ASF-Architetti Senza Frontiere e Temporiuso.net condurrà i visitatori tra territori resistenti o in abbandono, abusati, tra paesaggi primordiali, naturali o in trasformazione, come pure permetterà l’osservazione e reinterpretazione di antichi mestieri di comunità locali e i ritratti dei nuovi lavori emergenti delle economie 4.0. Le inchieste fotografiche di Filippo Romano si soffermeranno su quattro temi: i paesaggi di un’Italia Fragiletra spopolamento di antichi borghi, terreni produttivi e beni architettonici danneggiati dal terremoto, siti minerari inquinati e riconquistati da una natura spontanea,i territori dell’abusivismoedilizio che dalla Brianza alla costa Jonica colonizzano nuovi suoli, poi il coinvolgimento e la cooperazione con le comunità localiper la costruzione di nuove architetture ad uso collettivo in Africa, e ancora i nuovi volti dei makers, artigiani digitali, ricercatori e designers 4.0, lavoratori di Piccole Medie Imprese e FabLab, laboratori, falegnamerie sociali, coworking artigiani e imprese con servizi ad alto contenuto tecnologico.

Con questa mostra il fotografo e i curatori offrono 4 nuove occasioni di dibattito e confronto.

5 Giugno2018 | ore 18.00

in ascolto #01 . Territori dell’abusivismo

6 Giugno2018 | ore 18.00

in ascolto #02 . Territori di un’Italia fragile

7 Giugno2018 | ore 18.00

in ascolto #03 . Comunità lavoratrici in Mozambico

8 Giugno2018 | ore 18.00

in ascolto #04 . Nuovi lavoratori Manifattura 4.0

Via De Castillia, 26
www.filipporomano.it

Mostra aperta dal 5 all’8 Giugno. Orari: 18:00 – 23:00
Ingresso libero fino ad esaurimento posti