04.06.2018

Le Mostre di Palazzo Reale

Palazzo Reale

h

Centro nevralgico della seconda edizione è Palazzo Reale che ospiterà oltre a numerosi incontri e a una libreria curata da Contrasto Editore, ben quattro mostre gratuite prodotte in collaborazione con Whirlpool, Expowall e l’Istituto di Cultura Ceco e i Musei Vaticani.

PRAGA: DA UNA PRIMAVERA ALL’ALTRA. LIBERAZIONE 1945 – OCCUPAZIONE 1968

La Milano PhotoWeek rende omaggio alla città di Praga con due mostre fotografiche che rivelano l’atmosfera della loro epoca e testimoniano di vicende che sono imprescindibilmente parte della storia dell’Europa del 20° secolo. La mostra che include i due cicli fotografici intitolata “Da una primavera all’altra”, riunisce due primavere. La liberazione che ha avuto luogo nel maggio 1945, il periodo in cui Sudek ha realizzato i suoi scatti, e la Primavera di Praga, che porta questo nome in ricordo del breve periodo in cui è tornata la tanto desiderata democrazia poi interrotta e soffocata nell’agosto 1968 con l’arrivo delle truppe del Patto di Varsavia.

La primavera di Praga 1968 – ’69
La mattina del 21 agosto 1968 i carri armati dell’esercito del Patto di Varsavia (Unione Sovietica, Bulgaria, Polonia, Ungheria e Repubblica Democratica Tedesca) invasero la Cecoslovacchia spegnendo le speranze nate con le riforme dei primi mesi di quello stesso anno.

Vuoi saperne di più, clicca qui

Josef Sudek – Topografia della guerra. Praga 1945
Subito dopo la fine della seconda guerra mondiale, nel 1945, Josef Sudek (1896 – 1976), fotografo ceco di fama mondiale del XX secolo, andò nelle strade di Praga per documentare i danni che la guerra aveva causato nella città.

Vuoi saperne di più, clicca qui

IN PIENA LUCE
In piena luce è un progetto nato per creare il primo fondo di fotografia contemporanea nelle Collezioni dei Musei Vaticani. Tale esigenza si è trasformata in un’occasione di sperimentazione: fare di un luogo storico, politico, multiculturale, “rituale”, ovvero pienamente simbolico, come i Musei Vaticani, l’oggetto del lavoro creativo e interpretativo di una serie di artisti internazionali, diversi per prospettive di ricerca, formazione, stile e provenienza.

Vuoi saperne di più, clicca qui

#PLACESTHATMATTER. I LUOGHI CONTANO E RACCONTANO

Che cosa cambia quando si osserva un posto di lavoro, non semplicemente come luogo di produzione, ma come espressione di una comunità che gli affida i propri racconti e progetti di vita?

Vuoi saperne di più, clicca qui oppure visita la pagina dedicata sul sito di Palazzo Reale

Una mostra Comune di Milano – Cultura, Palazzo Reale, progetto di Whirpool EMEA

Tutte le mostre a Palazzo Reale sono a ingresso libero