07.06.2017

mostra

Lo sport in bianco e nero

Spazio Tadini Casa Museo

h 15:30 - 19:30

Lo sport in bianco e nero, mostra fotografica di Alessandro Trovati, a cura di Federicapaola Capecchi incentrata su il bianco e nero e sulla narrazione che in esso si muove. Vi saranno anche alcune delle note fotografie di Trovati legate al ciclismo, come quella di Pantani o di Lance Armstrong.

La mostra fotografica, a cura di Federicapaola Capecchi, propone una selezione delle fotografie di Alessandro Trovati incentrata sul bianco e nero, e sulla narrazione che in esso si muove. Nel Salone principale di Spazio Tadini sarà il bianco e nero e nella Sala delle Colonne – al piano inferiore e inserite nel Milano Bici Festival che occuperà il resto della Casa Museo – alcune delle più note fotografie di Trovati legate al ciclismo, come quella di Pantani che si rinfresca il volto con una spugna gettata dal pubblico o di Lance Armstrong nel campo di grano. Durante il corso della Mostra Alessandro Trovati terrà tre workshop, 2 in outdoor e 1 a Spazio Tadini così articolati: danza, ciclismo, scherma, nuoto. Sono rari i fotografi sportivi che fanno una ricerca fotografica in bianco e nero: Alessandro Trovati lo fa con grande capacità e artisticità. E la forza della narrazione di Alessandro Trovati trova la sua sublimazione nel bianco e nero. Esprime con densa corporeità e musicalità il suo estro artistico in una composizione tecnicamente elevata e poeticamente intima.

Via Niccolò Jommelli 24
www.spaziotadini.com
Mostra aperta dal 27 maggio. Orari da mercoledì a sabato 15:30 – 19:30. Domenica 15:00 – 18.30
Ingresso a pagamento
Visite su appuntamento: 02 26110481 – federicapaola@spaziotadini.it
La mostra fa parte del circuito PhotoFestival