06.06.2017

mostra con performance

Periodo ipotetico – Pulp reading

Twenty14contemporary

h 20:00

In occasione della mostra “Periodo Ipotetico”  viene proposto uno spettacolo di Leonardo Merlini e Federico Ventura, nato per raccontare la letteratura, con narrazioni, reading e video. Uno show  dedicato a Dante, Kafka e Dick.

Pulp Reading è uno spettacolo in più capitoli di Leonardo Merlini e Federico Ventura, nato dalla voglia di raccontare con una performance la storia della letteratura, dalle origini al post umano. Ideato da Leonardo Merlini, autore e performer, e da Federico Ventura, autore e regista, Pulp Reading ha presentato, attraverso il mix di racconti, reading e proiezioni video, un percorso possibile e fruibile attraverso opere decisive della cultura occidentale.
Per twenty14 contemporary è nato un nuovo capitolo di Pulp Reading, intitolato, come la mostra in corso, “Periodo Ipotetico” che sarà dedicato ispirato a tre autori: Dante Alighieri, con un canto dell’Inferno della sua Commedia Franz Kafka, con riferimenti multiformi alla sua opera e alla sua biografia Philip K. Dick, con i suo grandi romanzi su realtà alternative e la monumentale Esegesi della sua stessa opera.
Uno show che vuole avvicinare alla grande letteratura, che forse non era mai stata raccontata in modo così pulp. In mostra il lavoro di Cesare Ballardini, Achille Filipponi e Massimiliano Rezza, tre autori che vivono la fotografia come un’eterna peregrinazione. Con atteggiamento scettico, i tre autori giocano con la vista, tra palindromi, finti multipli e immagini che si proliferano come cellule.

Piazza Mentana 7
www.twenty14contemporary.com
Mostra aperta dal 5 all’11 giugno. Orari: 15:00 – 19:30
L’ingresso all’evento è a pagamento fino ad esaurimento posti.
Prenotazione: 348 0840648 – twenty14contemporary@gmail.com