06.06.2018

Mostra

Spyros Meletzis: il fotografo della Resistenza antifascista greca 1942-1944

Casa della Memoria

h 9:00 - 12:30  / 13:30 -17:30

Spyros Meletzis (1906-2003) è considerato uno dei maggiori fotografi greci. In questa mostra sono presentate per la prima volta in Italia le immagini scattate per testimoniare l’attività dei membri della resistenza greca sulle montagne del Peloponneso, sul monte Olimpo e nelle regioni della Tessaglia, Euritania e Macedonia, dal 1942 al 1944. Meletzis fu invitato dall’EAM (Fronte di Liberazione Nazionale) a documentare la vita dei partigiani greci. Le sue immagini epiche e di stile modernista (realizzate con una fotocamera 6×6), diversamente dalla maggior parte delle fotografie dell’epoca, non erano quindi destinate alla pubblicazione sui giornali, ma volevano essere una precisa testimonianza della resistenza vista dall’interno. Le immagini documentano i combattimenti e i luoghi conquistati dal Fronte di Liberazione Nazionale, ma ritrae anche i protagonisti della Resistenza, dai principali leader della Resistenza greca, alle donne che contribuiscono alla lotta e la struttura di “contropotere” organizzata dell’EAM (apertura di scuole, centri medici, riunioni e incontri assembleari, etc.)

Via Federico Confalonieri 14
Facebook Page

Mostra aperta dal 4 al 29 Giugno. Orari: lunedì – venerdì 9:00 – 12:30  / 13:30 – 17:30. Inaugurazione 4 Giugno alle ore 18:00 e
presentazione e tavola rotonda con Gigliola Foschi, Nina Kassianou, Adolfo Mignemi alle ore 19:00
Ingresso libero