06.06.2017

Mostra con Cerimonia del Tè

Yume No Chimata\Crocevia dei sogni. La Cerimonia del Tè

Manifiesto Blanco

h 19:00

Cerimonia del Tè a cura della Maestra Eriko Iso, nell’ambio della mostra fotografica Yume No Chimata di Eduardo Alcívar Núñez

Un Giappone “crocevia dei sogni” (letteralmente: 夢の巷, traslitterato in yume no chimata), quello raccontato da Eduardo Alcívar Núñez nella mostra fotografica ospitata da MANIFIESTO BLANCO dal 12 maggio al 17 giugno 2017 (da martedì a sabato h.16-19). Yume no chimata è un’espressione utilizzata nella letteratura giapponese classica che potrebbe esser tradotta come “il sentiero che può portare nella dimensione del sogno”, al limite della soglia tra mondo reale e dimensione onirica. Questa ambivalenza tra sogno e realtà è rispecchiata nell’allestimento che alterna il sontuoso bianco e nero delle pellicole Ilford ai toni tenui delle polaroid scattate a bordo del treno Shinkansen.
Yume no chimata non è solo una mostra, ma una vera e propria esperienza sinestetica dove le immagini fotografiche si mescolano ai sapori, ai gesti ed ai sentimenti tradizionali del Giappone in occasione di diversi eventi e dimostrazioni, tra i quali la Cerimonia del Tè, a cura della Maestra Eriko Iso.

Via Benedetto Marcello 46
www.manifiestoblanco.com
Mostra aperta dal 12 maggio al 17 giugno. Orari: Da martedì a sabato 16.00 – 19.00
Ingresso libero